Polpo! E non Polipo…

Perché questo titolo?
E’ usanza spesso utilizzare queste due varianti, come sinonimo, ma non è così.
Il Polpo appartiene al Phylum dei Mollusca (è un mollusco) ed alla classe dei Cefalopodi (in foto) chiamato scientificamente Octopus Vulgaris.
Mentre i Polipi appartengono al Phylum degli Cnidaria, un esempio sono le Madrepore (coralli che costruiscono le barriere coralline).
Fatta questa breve introduzione, sarò super di parte dicendovi che…adoro i Polpi.
Sono animali super affascinanti, secondo il mio punto di vista, per tantissimi motivi.
Intanto sono animali molto primitivi. Il fossile più antico conosciuto, di Polpo, ha 296 milioni di anni… Aveva vissuto nel periodo del Carbonifero. In pratica, i dinosauri stavano iniziando a svilupparsi e i Polpi già avevano una struttura molto simile a quella che hanno tutt’ora.
Sono terribilmente bravi a mimetizzarsi. Possono cambiare la loro colorazione anche 177 volte nel giro di 1 ora, per meglio confondersi con l’ambiente. Alcuni possono addirittura prendere le sembianze delle alghe, sollevando tante piccole papille sulla sua pelle e mimare quindi le sembianze vegetali.
Oltre alle loro capacità fisiche di mimetismo, sono bravissimi a nascondersi utilizzando conchiglie e noci di cocco… ma sono anche bravissimi attori, perché possono anche scegliere delle conchiglie e mettersi in posa per riprodurre le stesse sembianze.
Hanno 3 cuori: due pompano sempre il sangue alle branchie, mentre 1 pompa sangue al resto degli organi. Ma quest’ultimo smette di battere mentre il polpo nuota… per questo preferisce stare sul fondo.
Hanno il sangue blu, perché il loro sangue è ricco di Emocianina, dov’è presente un atomo di rame (Cu) che a contatto con l’aria diventa blu. Il nostro sangue è ricco di Emoglobina, contenente ferro (Fe), ecco perché diventa rosso.
Tutti sappiamo che i Polpi spruzzano inchiostro che gli permette di oscurarsi e quindi darsi alla fuga. Ma non permette solo un oscuramento della zona. Il loro inchiostro ha all’interno una sostanza che se spruzzata negli occhi dell’aggressore, provoca irritazione e difficoltà visive. Oltre a questo, potrebbe inibire olfatto e gusto dell’aggressore.
Già così è un animale super figo. MA se questo non vi basta, alziamo la posta con una cosa ancora più interessante!
La sua intelligenza.
Il polpo è un animale estremamente intelligente, al pari del comportamento di pochi mammiferi.
Ha la capacità di apprendere se sottoposto a test di apprendimento per associazione e osservando altri soggetti della sua specie. Cosa molto interessante e particolare perché il polpo è un animale molto schivo, timido e solitario…e queste capacità sono normalmente di specie sociali.
I Polpi riescono a riguadagnare la libertà, una volta pescati, attraverso i boccaporti delle navi. Riescono ad aprire barattoli, in cui all’interno ci sono delle prede e riescono a risolvere anche labirinti.
Questa super intelligenza è accompagnata dalla presenza dei 2/3 di Neuroni che si ritrovano nelle braccia (non tentacoli) e non nella testa. Quindi praticamente le braccia hanno una propria volontà di movimento, che permette al Polpo di fare una cosa con un braccio mentre ha attenzione su altro. E’ molto multitasking!

E’ un animale spettacolare e per questa sua sviluppata intelligenza su di lui non si possono fare esperimenti.
Nonostante questo però…lo mangiamo.
E’ un animale che ho sempre trovato affascinante e simpatico, infatti fin da piccola avevo un enorme tristezza nel vedere il polpo cotto e tagliato nei piatti…piangevo e non ne ho mai voluto sapere di mangiarlo.
(Ovviamente ognuno è liberissimo di fare quello che vuole in quanto a cibarsene o meno)
Detto questo, viva i Polpi e anche se si decide di cibarsene, rispettiamoli comunque, quando sono in vita.

Arianna WildHeart
#respectnature #useyourbrain #dontbeasheep

Un pensiero riguardo “Polpo! E non Polipo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...